Compagnoni: "Insigne-Milan? Astuta mossa dal procuratore per mettere pressione al Napoli"

09.04.2021 00:24 di Pietro Andrigo Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Compagnoni: "Insigne-Milan? Astuta mossa dal procuratore per mettere pressione al Napoli"

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Maurizio Compagnoni ha parlato degli intrecci tra Milan e Insigne: "Non escludo che sia stata un'astuta mossa dal procuratore di Insigne per mettere pressione al Napoli. Fatico a vedere Insigne lontano da Napoli. Per quanto riguarda il Milan vedo difficile che i rossoneri facciano un investimento importante dal punto di vista contrattuale sulla sinistra dopo gli acquisti di Hauge, Rebic e Leao"