Ganz: "Sul 2-2 ero convinto di vincerla. Il mercato? Avevamo bisogno di qualità"

20.01.2020 16:11 di Redazione MilanNews Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ganz: "Sul 2-2 ero convinto di vincerla. Il mercato? Avevamo bisogno di qualità"

Maurizio Ganz, tecnico del Milan Femminile, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dopo il successo sulla Roma:

Sulla partita di oggi: "La sconfitta di Empoli è stata dura da digerire, oggi la Roma ci ha messo in difficoltà subito e forse con la testa eravamo ancora a Empoli. Poi, sul 2 a 0, le ragazze sono cresciute fisicamente e abbiamo recuperato la partita. Sul 2 a 2 ero convinto di andarla a vincere e siamo stati bravi tutti. Non era facile e le ragazze sono state delle eroine, mi hanno fatto vivere un momento bellissimo".

Sul mercato di gennaio: "Avevamo bisogno di giocatrici che ci dessero più qualità sotto l’aspetto tecnico e anche davanti avevamo bisogno di più velocità. Il merito per i tre punti di oggi va a tutte. Giacinti ha fatto una partita straordinaria".

Sul gol di Refiloe: "Un po’ me lo aspettavo. Abbiamo tante frecce al nostro arco. Sono contento per Jane e per la doppietta di Bjorg. Sono contento che tutta la squadra non ha mollato, forse anche io mi stavo spegnendo,ma mi hanno risvegliato".

Sulla prossima partita: "Testa all’Orobica, in settimana andiamo a giocare a Bergamo e dobbiamo metterci la testa. Bene negli scontri diretti, ma siamo poco concentrate quando giochiamo con chi non punta in alto. Pensiamo all’Orobica, al Bari e poi al derby".

Sul migliore in campo: "Maurizio Ganz. A parte gli scherzi, il gruppo. Si vince tutti insieme e oggi abbiamo dato ancora una volta un bel segnale al campionato. Vogliamo quella Champions. Testa all’Orobica".