Malvaldi: "La cosa che mi colpisce di più è l'umiltà e la dedizione con cui Sheva si approccia al lavoro che fa"

30.11.2021 19:20 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Malvaldi: "La cosa che mi colpisce di più è l'umiltà e la dedizione con cui Sheva si approccia al lavoro che fa"
MilanNews.it

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Marco Malvaldi ha parlato di Shevchenko. Queste le sue parole: "La cosa che colpisce è il fatto che Shevchenko viene dalla scuola di un grande allenatore come Lobanovski ma la cosa che mi colpisce di più è l'umiltà e la dedizione con cui Sheva si approccia al lavoro che fa. Shevchenko dal punto di vista umano ha il chiodo fisso di migliorarsi. Non so se sarà un grande allenatore però una persona con il suo atteggiamento può diventarlo"