MN - Nosotti: "Donnarumma deve restare anche se potrebbe essere utile per una plusvalenza"

30.03.2020 18:30 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MN - Nosotti: "Donnarumma deve restare anche se potrebbe essere utile per una plusvalenza"

Intervenuto ai microfoni di Milannews.it Marco Nosotti, giornalista di Sky Sport, ha parlato di Donnarumma. Questa la domanda e la risposta:

La situazione contrattuale di Donnarumma è incerta, così come quella economica del Milan. I rossoneri dovrebbero sacrificarlo o ripartire da lui?

“Ha dimostrato tanto sul campo. Parlando da ammiratore di Donnarumma che lo ha visto crescere nel club e in nazionale, credo sia uno dei prospetti più interessanti in questo ruolo. Nel mondo ci sono pochi che hanno questi margini di miglioramento e queste qualità. Non sono un dirigente attento alle esigenze del club, quindi da estimatore di Donnarumma mi piacerebbe che rimanesse nel calcio italiano e che desse corso ai suoi sogni di essere un uomo predestinato del Milan. Sarebbe una figura importante per il Milan anche perchè la fortuna di questa squadra, oltre agli olandesi, sono stati gli italiani di grandissima qualità che hanno creato il dna rossonero e che sono sempre restati. In questo senso si tenga Donnarumma ma allo stesso tempo bisogna considerare che il Milan avrà un tetto di ingaggi e prospettive di crescita a lungo termine, quindi temo che possa essere messo sul mercato per avere introiti importanti e per cercare di ricostruire la squadra. Anche dopo questa emergenza, il tetto degli stipendi rossoneri sarà abbassato e conseguentemente il suo ingaggio sarà difficile da ridurre. Mi piacerebbe che restasse e spero che il nuovo corso della società possa ripartire da lui, nonostante le difficoltà del caso capendo che ci possono essere esigenze di bilancio e economiche."