MN - Passerini su Suso: "Ha dimostrato di stare bene da regista ma sarà da vedere la continuità. E' il suo tallone d'Achille"

20.08.2019 21:00 di Fabio Anelli Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
MN - Passerini su Suso: "Ha dimostrato di stare bene da regista ma sarà da vedere la continuità. E' il suo tallone d'Achille"

Il noto giornalista del Corriere della Sera Carlos Passerini, in esclusiva ai microfoni di MilanNews.it, si è soffermato su quanto visto di diverso rispetto al passato nel gioco del Milan nelle prime partite estive e di Suso: "Innanzitutto una ricerca del gioco maggiormente palla a terra, così come la centralità del trequartista, che è il fulcro del gioco ancor più del regista basso per Giampaolo. Suso, in questo senso, ha dimostrato di stare bene. Che stia ancora bene tra qualche mese, poi, è tutto da vedere, perchè la continuità è da sempre il tallone d'Achille di questo ragazzo. Può essere l'uomo chiave che accende il Milan. Un altro aspetto è il lavoro dei terzini, che è molto diverso rispetto a quello che succedeva con Gattuso. Con Giampaolo i difensori di fascia sono parte attiva dell'azione e spesso e volentieri si buttano dentro. Ho visto già una squadra che, quando perde palla, non scappa indietro ma aggredisce il pallone".