Pasqualin: “Milan, il sacrificato sarà Suso. Trattenere Donnarumma sarebbe un gran bel segnale”

18.07.2019 17:02 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Simone Calabrese
Pasqualin: “Milan, il sacrificato sarà Suso. Trattenere Donnarumma sarebbe un gran bel segnale”

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb, l’avvocato Claudio Pasqualin ha parlato così del mercato estivo: "Chi mi aspetto protagonista? Deve esserlo il Milan. In entrata e in uscita. Perché ha bisogno di fare qualcosa per essere competitivo. Siccome fin adesso è stato costretto a guardarsi intorno e aspettare, ora deve cominciare a vendere. Chi sarà il sacrificato? Un po’ a sorpresa rispetto alle previsioni iniziali il sacrificato sarà Suso. Però a Milano hanno capito che se vogliono arrivare quarti devono fare di tutto per trattenere un calciatore affidabile come nessun altro, cioè Donnarumma. Trattenerlo sarebbe un gran bel segnale”.