Pioli sul suo Milan: "La svolta dopo gli arrivi di Ibra, Kjaer Saelemaekers. Siamo un gruppo unito"

19.10.2020 11:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Pioli sul suo Milan: "La svolta dopo gli arrivi di Ibra, Kjaer Saelemaekers. Siamo un gruppo unito"

Stefano Pioli, intervenuto questa mattina a "Radio Anch'io Sport" su Rai Radio 1, ha rilasciato queste parole sulla crescita del suo Milan: "Questo Milan è nato a gennaio 2020 con gli arrivi di Ibra, Kjaer Saelemaekers. Da lì siamo cresciuti, è un percorso iniziato da qualche mese e ora i risultati stanno arrivando. Sappiamo che ci saranno dei momenti difficili, ma siamo un gruppo unito che ha voglia di fare e che ha sempre voglia di vincere la prossima partita. Da gennaio abbiamo cambiato modo di giocare, abbiamo cambiato modulo con Ibra che non dà punti di riferimento e si scambia spesso posizione con Calhanoglu. I ragazzi ora si conoscono meglio, hanno più fiducia, ovviamente i risultati positivi aiutano ad avere maggiore consapevolezza nei nostri mezzi".