Sarri a Dazn: "Abbiamo fatto una prestazione contraria alle nostre idee. Saelemaekers ha fatto un gesto che non doveva fare"

12.09.2021 20:33 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Sarri a Dazn: "Abbiamo fatto una prestazione contraria alle nostre idee. Saelemaekers ha fatto un gesto che non doveva fare"
MilanNews.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Dazn, Maurizio Sarri ha parlato nel post partita di Milan-Lazio. queste le sue parole:

Sullo screzio con Saelemaekers.

"Niente di particolare. Un ragazzo ha fatto un gesto che a persone più anziane non si fa e Ibrahimovic ha poi tranquilizzato tutto. Cose da campo"

Sulla strategia sbagliata della partita.

"Io penso che il problema sia che se diventi attendista e aspetti con un centrocampo piatto, la palla poi filtra. Dovevamo pressare di più gli avversari"

Sullon stato della squadra

"E' chiaro che cambiando il modo di giocare deve cambiare il modo di pensare. Queste dinamiche in partita portano ad essere in ritardo. La squadra deve avere coraggio e difendere nella metà campo avversaria. Se si deve perdere le partite non giocando il proprio calcio questo non va bene"

Sui problemi della squadra

"Dopo una sosta per le nazionali l'incognita è tripla. Modi di giocare diversi, infortuni e altre problematiche che creano incognite forti per squadre come noi che non hanno una mentalità ancora ben definita"

Sulla prestazione

"Abbiamo fatto una partita contraria a quello che abbiamo provato in settimana. Questo per me è fonte di delusione però bisogna valutare che si stanno chiedendo cose diverse a cui non erano abituati"

Sulle critiche a Immobile

"I media non sono normali nel giudicare Immobile. Ha numeri inattacabili. La Francia ha vinto un mondiale quando Giroud non ha segnato un gol ma è un grandissimo attaccante. I numeri contano per certi personaggi meno per altri"