Turci: "Mirante davanti a Tatarusanu? Penso di no, anche per questione di rispetto verso il rumeno"

13.10.2021 17:50 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Turci: "Mirante davanti a Tatarusanu? Penso di no, anche per questione di rispetto verso il rumeno"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb Luigi Turci, preparatore dei portieri nel recente passato anche dei rossoneri (oltre che ex estremo difensore di Udinese e Samp), ha parlato di Tatarusanu. Queste le sue parole: "Mirante davanti a Tatarusanu? Penso di no, anche per questione di rispetto verso Tatarusanu che sta dando tutto e si prodiga per la causa. Il rumeno è lì dall'anno scorso e ha comunque la considerazione del tecnico che lo ha avuto e i ruoli e le gerarchie sono definite. E' questione di rispetto per Tatarusanu che è lì da tempo. Mirante peraltro era fermo e pur essendosi allenato dovrà riprendere un po' confidenza con la partita. Tatarusanu apeva il suo ruolo, sa cosa fare e si sta allenando per essere pronto. Da questo punto di vista non si può considerare sorpreso. Non ha giocato di recente partite ma non si è mai fermato per la preparazione al match. In questi casi le prime gare sono sempre le migliori per il livello di attenzione superiore che ci si mette, poi nell'arco del tempo se l'attenzione cala qualche problematica può esserci"