28 maggio 2003: il Milan batte la Juventus ai rigori e vince la sua sesta Champions League

28.05.2022 16:36 di Filippo D'Angelo   vedi letture
28 maggio 2003: il Milan batte la Juventus ai rigori e vince la sua sesta Champions League
MilanNews.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il 28 maggio 2003 il Milan vinse la sesta Champions League della propria storia. I rossoneri allora guidati da Carlo Ancelotti, nello spettacolare teatro dell'Old Trafford di Manchester, dopo lo 0-0 maturato tra tempi regolamentari e supplementari si imposero sulla Juventus ai tiri di rigore. Nello specifico, il Milan andò a segno con Serginho, Nesta e Shevchenko mentre Nelson Dida parò ben tre tiri a Trezeguet, Zalayeta e Montero.