acmilan - Cleen sheet Antonio

17.01.2020 20:12 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
Fonte: App Ufficiale AC Milan
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
acmilan - Cleen sheet Antonio

Antonio vuole, ricambiato, un bene dell'anima a Gigio. Ma tra di loro c'è anche una sottile e sorridente rivalità. Spesso Antonio ricorda a Gigio che l'ultimo Derby vinto dal Milan è ancora quello con lui in porta, nel dicembre 2017, con la qualificazione in Coppa Italia scolpita dal gol di Cutrone ma anche dalle sue parate. Quel Derby, però, non è più solo.

Antonio Donnarumma era stato fra i pali del Milan anche nel febbraio 2018, quando nei Sedicesimi di finale di Europa League la squadra rossonera doveva affrontare i bulgari del Ludogorets a San Siro, dopo averli battuti 3-0 nella gara di ritorno a Razgrad. Antonio in porta e zero gol subiti dal Milan, con la rete della vittoria rossonera firmata da Fabio Borini.

Contro la SPAL in Coppa Italia, lo stesso mood. Fin dal primo minuto di gioco, ogni rinvio di Antonio veniva sottolineato da applausi, tanti e convinti, di tutto il primo anello verde alle sue spalle. Un bel mood, un mood nuovo. Allo stadio c'era anche papà Alfonso, con tutta la famiglia. La grande parata su Murgia, il rigore su cui era pronto a dare il massimo ma che è stato riformato dalla VAR.

Questo e altro è stato il Milan-SPAL di Antonio Donnarumma: il portiere che c'è, il portiere che non tradisce. L'ultimo Ottavo di finale di Coppa Italia giocato a San Siro - 3-0 contro il Verona - era stato duro e formativo per Gigio, mentre quello contro la SPAL è stato dolce e gratificante per Antonio. E la famigliona rossonera guarda avanti.