Ag. Kessie: "Fare finta di niente è complicità coi razzisti"

17.09.2019 13:12 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ag. Kessie: "Fare finta di niente è complicità coi razzisti"

George Atangana, agente di Franck Kessie, è stato intervistato da Repubblica.it e si è espresso in merito alla gestione degli episodi razzisti in Italia: "Ci si lava la coscienza con le multe da 5 o 10 mila euro ai club: inutili. Servono interventi decisi. Altrimenti, se nessuno fa niente, a ogni episodio di razzismo ne seguirà uno ancora più grave. Fare finta di niente è complicità coi razzisti. Ne va della credibilità stessa delle istituzioni".