Ancelotti su Rangnick: "Devono spaventare gli allenatori scarsi non quelli stranieri"

02.05.2020 16:00 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
Ancelotti su Rangnick: "Devono spaventare gli allenatori scarsi non quelli stranieri"

Carlo Ancelotti, intervenuto in una diretta Instagram sul profilo di Carlo Pellegatti, ha parlato di Ralf Rangnick: "Ci siamo incontrati quando ero in Germania. Non lo conosco, da quello che leggo era innamorato del Milan di Sacchi, ma la metodologia non lo conosco. Al Milan devono spaventare gli allenatori scarsi, non quelli stranieri".