Borghi: "Il terzo miglior dribblatore della Serie A è Bennacer"

27.03.2020 07:15 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Borghi: "Il terzo miglior dribblatore della Serie A è Bennacer"

Stefano Borhi, noto telecronista e giornalista sportivo, ha parlato di Ismaël Bennacer in un video sul suo canale YouTube: "Il terzo miglior dribblatore della Serie A è Ismaël Bennacer, che di dribbling ne ha completati 59. Questo dato ci deve far riflettere, prima di tutto sulla figura di questo algerino che è arrivato nel Milan in estate dopo essersi rivelato nell’Empoli e dopo aver fatto una grande Coppa d’Africa. L’inizio non è stato semplice, ma evidentemente dopo essersi imposto come una figura irrinunciabile nel cuore della mediana rossonera è anche un giocatore che sta dimostrando di avere molta qualità nei suoi piedi. Bennacer è sia un regista, un organizzatore di gioco, che un mediano distruttore di gioco, infatti è il giocatore più ammonito della Serie A oltre che il terzo miglior dribblatore. Questo ci parla di un metodista veramente a tutto tondo, tra l’altro in una stagione che ha portato diverse problematiche e che ha portato tanti cambi di sistema di gioco; ha giocato sia a tre che a due, anche in situazioni di equilibrio abbastanza precario, perché il Milan di Pioli ha causato molto stress ai mediani perché giocava con una punta come ibrahimovic, una seconda punta laterale come Rebic, un trequartista puro come Calhanoglu, un esterno destro offensivo come Castillejo e un altro giocatore di centrocampo come Kessie che ha forza muscolare, che ha capacità difensive ma è un altro che è chiamato e portato ad andare in avanti. Quindi Bennacer si è ritrovato tante volte a dover sostenere da solo il peso dell’equilibrio: una missione quasi impossibile. Il fatto che sia emerso anche con questo tipo di qualità è secondo me un premio e un fattore di giudizio estremamente importante”.