Caso DAZN, il presidente del Codacons: "Pronti ad azioni collettive di disdetta"

11.11.2021 14:20 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Caso DAZN, il presidente del Codacons: "Pronti ad azioni collettive di disdetta"
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, intervenuto a Adnkronos, ha parlato della posizione dell’associazione dopo il caso DAZN, che avrebbe intenzione di modificare unilateralmente le condizioni di contratto sottoscritte con gli utenti bloccando la possibilità della doppia utenza. Queste le sue parole riportate da Calcio e Finanza: "Se davvero DAZN opterà per una modifica unilaterale delle condizioni di abbonamento, avvieremo iniziative di protesta in tutta Italia, e valutiamo la possibilità di una campagna collettiva di disdetta degli abbonamenti da parte dei tifosi, per inadempimento da parte della società. Abbiamo presentato oggi l’esposto ad Agcom e Antitrust volto a chiedere l’apertura di una istruttoria nei confronti di DAZN per accertare se l’eventuale stop agli abbonamenti multiuso possa violare le norme contrattuali e il Codice del consumo, con conseguente lesione dei diritti dei consumatori".