Condò su Repubblica: "Il Milan ha firmato il proprio impegno a correre per lo scudetto"

13.09.2021 13:26 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Condò su Repubblica: "Il Milan ha firmato il proprio impegno a correre per lo scudetto"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sulle colonne di Repubblica, Paolo Condò ha commentato così la vittoria di ieri del Milan contro la Lazio: "Poi è venuta Milan-Lazio. Nel primo scontro al vertice del torneo, secondo big match dopo Napoli-Juve, la qualità del gioco rossonero contro una rivale di alto livello — ieri un po’ spenta, o magari è stato il Milan — ha avuto l’effetto di un’iscrizione ufficiale. Immaginate una lavagna sulla quale i candidati vengono sollecitati a scrivere le loro ambizioni: ecco, il Milan ha firmato il proprio impegno a correre per lo scudetto. E siccome si è capito nel giro di tre giornate che questo sarà un torneo molto aperto — figuratevi che già dopo due non c’erano più portieri imbattuti — coraggio e autostima avranno un ruolo. Domenica prossima c’è Juve-Milan, la grande in crisi contro la grande in smoking: situazioni opposte che spesso portano al colpo di reni della più affamata, ma al momento la differenza di gioco è così netta da alleggerire ulteriormente la pressione sul Milan. Andrà allo Stadium convinto di bastare a se stesso, con in testa il pensiero 'se gioco bene, vinco' che è la base di ogni impresa".