Milan, tra infortuni e rischio squalifiche è emergenza difesa

19.02.2020 13:30 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Milan, tra infortuni e rischio squalifiche è emergenza difesa

Nella giornata di oggi, si conosceranno i tempi di recupero di Simon Kjaer e Mateo Musacchio, che si sono infortunati lunedì sera contro il Torino: il danese ha riportato un problema ai muscoli flessori della coscia sinistra, mentre l'argentino, durante il riscaldamento, ha avvertito una contrattura al polpaccio destro. In vista della trasferta di Firenze di sabato, difficilmente Pioli recupererà uno di loro e quindi a disposizione del tecnico milanista ci saranno solo due centrali, cioè Alessio Romagnoli e Matteo Gabbia. 

PROBLEMA DIFFIDATI - Come riferisce questa mattina Tuttosport, è emergenza difesa in casa rossonera visto che a Kjaer e Musacchio, nella lista degli infortunati, va aggiunto anche Leo Duarte, il quale è ai box da fine novembre quando si è dovuto operare per la frattura del calcagno (non tornerà in campo prima di metà marzo). A rendere tutto più complicato c'è poi il problema delle diffide: sia Musacchio che Romagnoli sono infatti a rischio squalifica e con un altro giallo verrebbero fermati per un turno dal Giudice Sportivo. 

VERSO FIRENZE - Questo complicherebbe ancora di più la vita a Pioli che al momento però è concentrato solo sul match in casa della Fiorentina: il tecnico milanista spera di recuperare almeno Musacchio, ma molto probabilmente sarà costretto a schierare la coppia Romagnoli-Gabbia al centro della difesa (per il giovane prodotto del settore giovanile del Diavolo, si tratterebbe della prima da titolare in Serie A).