Onofri: "Suso mi ha sorpreso, pensavo fosse etichettato"

20.08.2019 00:12 di Luca Vendrame   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Onofri: "Suso mi ha sorpreso, pensavo fosse etichettato"

Claudio Onofori, ex giocatore e commentatore televisivo, ha parlato di Suso trequartista: "Mi ha sorpreso. Ci vuole la capacità dell'allenatore per far capire i movimenti da fare per smarcarsi e ricevere. Onestamente anche io pensavo che ormai fosse etichettato come mancino che gioca largo a destra con il sinistro a rientrare. Mi ricordo un esempio, a questo proposito, cioè quando Sarri schierò Insigne trequartista nel 4312. Dissi che poteva farlo tranquillamente come caratteristiche tecniche, ma il problema in quel ruolo è sapersi muovere senza palla e non lo vedevo bene in quell'aspetto. Sarri poi cambiò il 433 e Insigne tornò a fare l'esterno alto”.