Primavera, Milan inarrestabile: 5-0 al Verona per la squadra di Giunti

09.11.2019 17:18 di Luca Vendrame   Vedi letture
Fonte: acmilan.com
Primavera, Milan inarrestabile: 5-0 al Verona per la squadra di Giunti

Il Milan Primavera non si ferma più. Contro l'Hellas Verona ancora imbattuto in campionato, nello scontro diretto tra le due prime della classe del girone A, va in scena un assoluto dominio della formazione di Federico Giunti. Roboante il risultato finale, 5-0, così come la prestazione dei rossoneri, in grado di comandare il gioco e l'inerzia del match fin dai primi minuti. I gol, tutti nella ripresa, certificano la superiorità del Milan e soprattutto lo avvicinano alla testa della classifica, occupata ancora dall'Hellas ma con un solo punto di margine ora. Apre Sala, raddoppia Maldini, tris di Pecorino, quarto gol di Brescianini prima che sia di nuovo Sala a chiudere il discorso con il quinto gol. Il Verona, che fin qui aveva sempre vinto e aveva subito solo 6 gol in campionato, capitola sotto i colpi di un Milan che non si vuole più fermare e che si presenta alla sosta con tantissima fiducia, dopo cinque vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia. Sabato 23 novembre si torna in campo a Brescia per proseguire in questo cammino.

LA CRONACA

L'approccio alla partita è di quelli importanti e il Milan, con Maldini due volte e Pecorino, produce tre occasioni nel primo quarto d'ora di gioco senza però riuscire a sbloccare la partita. L'Hellas prova a reagire con Yeboah e Sane, ma Soncin è attento. Si va al riposo sullo 0-0 ma è nella ripresa che il Milan si scatena. Dopo una prima occasione per Yeboah, è Sala a trovare il gol del vantaggio: su cross di Maldini, Pecorino colpisce di testa la traversa ma Sala è il primo ad arrivare sulla respinta e mette dentro. Un minuto più tardi, al 60', Daniel Maldini trova il 2-0: il suo destro viene deviato e arriva docile tra le mani di Ciezkowsky, che sbaglia però la presa e regala il raddoppio. L'Hellas scompare dal campo e al 63' arriva il tris di Pecorino, che si avventa su un pallone vagante in area e infila il portiere avversario. Al 71' Brescianini trova il sesto gol stagionale con una punizione da applausi. Sala, che aveva aperto le danze, chiude i conti al 90' segnando di destro su assist di un ottimo Olzer. 

IL TABELLINO

Milan-Hellas Verona 5-0

Milan (4-3-1-2): Soncin; Barazzetta, Potop (30'st Tahar), Michelis; Brescianini, Torrasi (17'st Frigerio), Sala; Maldini (17'st Olzer); Pecorino (41'st Haidara), Tonin (31'st Mionic). A disp.: Jungdal, Moleri, Borges, Stanga, Brambilla. All.: Giunti.

Hellas Verona (4-3-3): Ciezkowsky; Bernardinello, Agbugui, Dal Cortivo, Saveljevs; Calabrese, Brandi (23'st Turra), Jocic (23'st Pierobon); Yeboah (34'st Jemal), Sane, Amayah. A disp.: Aznar, Gresele, Esajas, Bracelli, Squarzoni, Nicolau. All.: Corrent.

Arbitro: Del Rio di Reggio Emilia.
Gol: 14'st Sala, 15'st Maldini, 18'st Pecorino, 26'st Brescianini, 45'st Sala.
Ammoniti: 3'st Torrasi (M), 9'st Soncin (M), 9'st Brandi (V).