Ranieri, parole positiva per le cinque sostituzioni: "Una grande innovazione"

31.05.2020 07:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - GENOVA, 30 MAG - "Le cinque sostituzioni? Sono una grande cosa. Il caldo e le partite ravvicinate portano il rischio di sfruttare troppo i calciatori. Quando ci saranno tre partite a settimana lo stress sarà notevole". Così Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, parla al media ufficiale della società blucerchiata. È tempo di mettere nel mirino la ripresa del campionato ma un passo alla volta: "Indicazioni mentali? Non ho voluto contrasti, non per il Covid dato che ci fanno tanti test a settimana. Lo scopo era fare rientrare i ragazzi in clima partita lentamente. Ora che sappiamo che il 20 ci sarà la prima partita incrementeremo". Quando ci sarà il recupero della 25esima giornata con l'Inter a Milano: "Giusto che la prima partita sia il recupero contro l'Inter. Corretto che tutti ci si metta in pari". Si riparte con l'obiettivo della salvezza: "Gli stimoli a noi non mancano, siamo in piena lotta. Non sappiamo se questa stagione si concluderà: per questo dico sempre ai miei che dovremo essere bravi a rimanere sempre sopra la soglia della salvezza per metterci al riparo da brutti scherzi". (ANSA).