Retroscena Luis Alberto, a luglio per 5 giorni ha sperato nel trasferimento al Milan

10.09.2021 12:13 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Retroscena Luis Alberto, a luglio per 5 giorni ha sperato nel trasferimento al Milan
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il quotidiano Tuttosport, nell’edizione odierna, ha svelato un retroscena di mercato verificatosi questa estate. Il giornale torinese scrive che lo scorso 14 luglio nella sua stanza di Auronzo di Cadore (dove la Lazio svolgeva il ritiro), Luis Alberto aveva confessato ai suoi compagni di squadra di voler lasciare i biancocelesti, e che sperava in un trasferimento al Milan. La speranza del calciatore spagnolo però non si è concretizzata dato che il Presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha chiesto 50 milioni, troppi per le casse del club di via Aldo Rossi. Soli 5 giorni dopo, il 19 luglio, i rossoneri definirono il ritorno in prestito biennale di Brahim Diaz dal Real Madrid, affidandogli anche la maglia numero 10 lasciata libera da Hakan Calhanoglu. In quei 5 giorni, Luis Alberto con la testa pensava al Milan, squadra che domenica si ritroverà avversaria.