AC Milan Talk su Twitch, Tatarusanu: "La chiamata del Milan una grande soddisfazione, la vera gioia è arrivata con la firma sul contratto"

07.04.2021 18:30 di Manuel Del Vecchio Twitter:    Vedi letture
© foto di PhotoViews
AC Milan Talk su Twitch, Tatarusanu: "La chiamata del Milan una grande soddisfazione, la vera gioia è arrivata con la firma sul contratto"

Il portiere rumeno Ciprian Tatarusanu è intervenuto in live sul canale Twitch del club rossonero durante "AC Milan Talk". Queste tutte le dichiarazioni dell'estremo difensore:

La sua passione culinaria: “Dopo il caffè ho una grande passione, fare il pane in casa. Devi stare tanto sull’impasto, osservarlo, vedere come cresce, ci sono tanti step prima di metterlo in forno. È una gioia per me”.

Sul taglio di capelli: “Ho voluto provare un taglio lungo, però non mi stavano bene come credevo. Non avevo il volume che volevo e allora li ho tagliati. Mia moglie è felicissima (ride, ndr)”.

È tua moglie che comanda a casa? “No (ride, ndr). È stata una mia scelta. Non avevo volume e quindi ho deciso di tagliarli”.

Come ti trovi a Milano? “Molto bene, mi piace stare in una casa del genere con questo giardino, è meglio anche per i bambini”.

La chiamata del Milan: “È una delle squadre più grandi al mondo, ho avuto soddisfazione. La gioia vera però è stata quando ho firmato il contratto”.

Chi ti ha chiamato? E com’è stato il tuo primo giorno a Milanello? “Sono stato chiamato dal mio procuratore con Maldini e Massara. Poi è sempre bello quando scopri un nuovo centro sportivo. Milanello è molto molto bello”.

Il più competitivo in allenamento? “Non posso dire solo uno, siamo tutti competitivi. Tutti vogliamo vincere, è brutto dire che solo uno è competitivo”.

La parte della casa che vivi di più? “La cucina e la stanza dei giochi dei miei bambini”.

Hai mai cucinato per i tuoi compagni? “No, solo una volta quando giocavo al Nantes ho fatto il caffè per tutta la squadra con la mia macchinetta”.

Ti piacciono altri sport? “Mi piacciono il tennis e il football americano”.

Il compagno con cui hai più legato? “Con i portieri sto benissimo, ci divertiamo ogni giorno. Con Antonio Donnarumma c’è un bel rapporto, abbiamo passioni comuni e ci troviamo bene”.