Boban al Corriere: "Ci vorrà tempo, ma torneremo in alto. Niente fuochi d’artificio ma scelte logiche"

25.08.2019 00:36 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere.it
Boban al Corriere: "Ci vorrà tempo, ma torneremo in alto. Niente fuochi d’artificio ma scelte logiche"

Zvonimir Boban ha parlato al Corriere della Sera. Ecco alcuni concetti espressi dal dirigente del Milan durante l'intervista: "Ci vorrà tempo, ma torneremo in alto. Niente fuochi d’artificio ma scelte logiche. Il basso profilo non va scambiato per scarsa ambizione. Donnarumma, Suso e Kessie resteranno? La nostra volontà è di tenerli, assolutamente. Non voglio fare paragoni, ma posso dire che il tempo e i risultati ci diranno chi ha lavorato bene e chi no. Stiamo facendo il massimo considerando le varie problematiche. Ci vorrà del tempo, ma dobbiamo in qualche modo bruciare le tappe. Poi, i grandi nomi possono anche non corrispondere ai giocatori giusti: Kaká lo conosceva qualcuno quando è arrivato? Sono convinto che alla fine i tifosi saranno contenti delle nostre scelte. Non cerchiamo insensati fuochi d’artificio, come qualche anno fa. Bisogna fare le scelte calcisticamente più logiche. Non vorrei che si scambiasse il basso profilo con l’assenza di ambizione. Il nuovo proprietario ha portato stabilità e l’obiettivo — altrimenti, né Paolo né io saremmo qua — è un Milan vero, un Milan che ritorni a essere protagonista e vincente, giocando un calcio offensivo e di carattere".