CorSera - Il Milan inciampa ancora: prova deludente, gruppo acerbo e caratterialmente debole

21.04.2019 07:56 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CorSera - Il Milan inciampa ancora: prova deludente, gruppo acerbo e caratterialmente debole

Altro giro, altro stop. In mezzo la vittoria con la Lazio, giusto un palliativo. La verità, è che questo Milan sta attraversando un periodo piuttosto grigio (una sola vittoria nelle ultime sei gare di campionato). Tuttavia, il quarto posto è ancora una realtà. Quanto solida vedremo. L’obiettivo Champions è ancora alla portata dei rossoneri, ma solo se riusciranno a evitare frenate scellerate come quella di ieri in casa del Parma.

CRISI? - Frenata - osserva l’edizione odierna del Corriere della Sera - resa meno dolorosa soltanto dai fatali scivoloni della concorrenza (Lazio su tutte). Il calendario del Milan sembra tutto tranne che impossibile: il sentiero, superato lo scontro diretto col Toro di domenica, si fa più morbido (Bologna, Fiorentina, Frosinone e Spal). Si può fare, ma con un’altra testa. "Nessuna crisi", ha dichiarato ieri Gattuso nel post-partita del Tardini, ma qualche dubbio sul fatto che ne sia realmente convinto resta.

INGENUITA’ - Quello rossonero è un gruppo acerbo e caratterialmente deboluccio. Basta vedere l’ingenuità difensiva che ha consentito al Parma di riacchiappare la partita per i capelli a tre minuti dalla fine, dopo aver ottenuto un vantaggio piuttosto casuale. Una dormita evitabilissima. Sarebbe però bastato gestire il finale con un po’ più di buonsenso. Ma il Milan, questo Milan, non è in grado di farlo. Di buono, al momento, c’è solo il quarto posto.