CorSera - Milan, un gran primo tempo non basta: Calderoni rovina la festa a Pioli

21.10.2019 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
CorSera - Milan, un gran primo tempo non basta: Calderoni rovina la festa a Pioli

Il debutto di Stefano Pioli sulla panchina del Milan stava per chiudersi nel migliori dei modi, cioè con una vittoria al termine di una buona prestazione, ma un tiro dal limite di Calderoni, terzino del Lecce, al 92' ha rovinato la festa del nuovo tecnico rossonero. Un vero peccato per il Diavolo che ha messo in grande difficoltà i pugliesi, soprattutto nel primo tempo, ma purtroppo non è bastato per portare a casa tre punti che sarebbero stati molto importanti per la classifica e per il morale. 

GRANDE PRIMO TEMPO - Come riporta questa mattina il Corriere della Sera, l'inizio di partita del Milan è stato ottimo: i rossoneri sono infatti scesi in campo con un atteggiamento diverso rispetto alle altre partite di questo campionato e hanno creato parecchie occasioni da gol. Il problema è che, con il passare dei minuti, il rendimento della formazione milanista è calato e si è fatta rimontare così due volte dai giallorossi di Liverani. 

DETERMINAZIONE - Non è tutto da buttare, anzi ci sono diverse cose positive, sintomo che la cura Pioli sta iniziando ad avere i suoi effetti, ma serve più continuità e più attenzione perchè partite come quella di ieri sera vanno vinte a tutti i costi. Il Milan deve giocare sempre con la stessa determinazione con cui i rossoneri approcciano la partita, facendo nascere il sospetto che molte delle difficoltà in questo inizio di stagione siano da attribuire allo scarso feeling con Giampaolo.