Corsport - Milan, a centrocampo è sfida tra Bakayoko e Soumarè

11.09.2020 10:00 di Pietro Andrigo   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
 Corsport - Milan, a centrocampo è sfida tra Bakayoko e Soumarè

Nonostante l’estate calcistica 2020 sia inevitabilmente diversa e segnata dall’emergenza Coronavirus, in casa Milan le tante telenovele di mercato riportano ad una normale estate di trattative. I rossoneri, infatti, sin qui sono stati coinvolti in lunghe chiacchierate, fatte di tira e molla e tanti capovolgimenti. Qualche esempio? Il rinnovo di Ibrahimovic, l’acquisto di Sandro Tonali e la lunghissima corsa per Tiemouè Bakayoko. Concentrandoci su quest’ultima trattativa, in particolare, il Corriere dello Sport fa il punto sulle ultime novità per il centrocampista francese e sulle indiscrezioni per Soumarè.

IL CHELSEA SI IMPUNTA - Le condizioni per portare a termine l’affare Bakayoko tra Milan e Chelsea, senza dubbio, ci sono: i rossoneri sono interessati al giocatore, il francese farebbe carte false per tornare e gli inglesi considerano più che cedibile per il giocatore. Cosa manca quindi per completare la ricetta? Dipende da quale chiave si legge: o la mancata volontà di scendere a compromessi da parte dei Blues o la mancata volontà del Milan di alzare l’offerta per il cartellino del giocatore. Il Chelsea, infatti, è fermo alla richiesta di 30 milioni di euro per il francese mentre il Milan ne offre 25. Un punto d’incontro si può trovare entrambe le società devono rivedere le proprie posizioni. Intanto il Crystal Palace ha formulato un’offerta per il giocatore.

SOUMARE’ COME TONALI - Nell’eventualità che la trattativa tra il Milan e il Chelsea non si sbloccasse, i rossoneri stanno sempre più valutando l’ipotesi Soumarè. Il giovane centrocampista del Lille è considerato da molti un prospetto di grande avvenire e la cifra con cui il club francese valuta il suo giocatore, 30 milioni di euro, lo conferma. In questo senso il Milan se decidesse di andare su Soumarè potrebbe impostare la trattativa sulla base della formula utilizzata per Tonali: prestito oneroso con diritto di riscatto. Il Milan ha bisogno di un innesto a centrocampo. Ora resta da capire se sarà l’ex rossonero Bakayoko o il giovane in rampa di lancio Soumarè.