ESCLUSIVA MN - Taisne (Equipe): “Milan-Bordeaux, manca l'accordo per Adli. Ecco quando può sbloccarsi. Più mediano che trequartista"

12.08.2021 14:00 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA MN - Taisne (Equipe): “Milan-Bordeaux, manca l'accordo per Adli. Ecco quando può sbloccarsi. Più mediano che trequartista"
MilanNews.it

Yacine Adli è uno dei principali obiettivi per la mediana rossonera. Per capire la situazione legata al centrocampista francese, la redazione di MilanNews.it ha contatto in esclusiva Emery Taisne, giornalista del quotidiano sportivo francese 'L'Equipe'. Queste le sue parole ai nostri microfoni:

Emery, a che punto siamo della trattativa per Adlí? “Non siamo ancora nella fase finale. Se ci sarà la chiusura, probabilmente sarà prima della fine della settimana. Per quanto ne so, non c'è ancora un accordo totale. Né tra Bordeaux e Milan, né tra Milan e giocatore”. 

Che tipo di giocatore è Adli? “Adli è un centrocampista tecnico che deve ancora crescere fisicamente. Nel Bordeaux ha giocato da mediano, ma ha giocato anche un po' più in avanti, da trequartista. Penso che dia il meglio quando è un po' più arretrato in campo. Quando era più giovane, l'allenatore della squadra francese nell'U17, lo faceva anche giocare in altre posizione in modo che si abituasse a sforzarsi in fase difensiva".

Quali sono le sue qualità? E su cosa può ancora migliorare? "È un giocatore con una forte personalità, con carattere. Può fare la differenza passando e dando profondità al gioco. In futuro sarebbe potuto essere il profilo giusto per la fascia da capitano del Bordeaux".

Qual è la posizione migliore per il giocatore nel 4-2-3-1 di mister Pioli? "Al Milan la cosa migliore sarebbe giocare in un centrocampo a due, accanto a un centrocampista difensivo più fisico come Kessie".

di Gianluigi Torre