Gazzetta - Da Calabria a Bennacer, Kessié, Saelemaekers e Leao: un quintetto che vale 85 milioni in più

04.02.2021 08:00 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Da Calabria a Bennacer, Kessié, Saelemaekers e Leao: un quintetto che vale 85 milioni in più

Il lavoro paga, sempre! In campo e fuori. Perché se è vero che determinati calciatori hanno dato il massimo in questi mesi (e continuano a farlo), è altrettanto vero che i dirigenti che li hanno scelti o confermati si sono dimostrati abili e lungimiranti. Il Milan ha una rosa giovane e preziosa. La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina si sofferma in particolare su cinque protagonisti della squadra di Pioli: Calabria, Saelemaekers, Leao, Bennacer e Kessié, un quintetto - scrive la rosea - che oggi vale circa 85 milioni in più di quanto valesse all’inizio dell’avventura.

ESTERNI - Partiamo dai giocatori di fascia, anche se Rafa Leao ha dimostrato di saper agire anche da centravanti puro e da trequartista. Meno pause e più sostanza: il valore del portoghese è salito da 24 a 30 milioni. E che dire di Saelemaekers, costato poco più di 7 milioni: oggi il belga ne vale più del doppio. Un bel salto in avanti, come quello di Davide Calabria, che in questa stagione ha fatto cambiare idea a tantissimi osservatori, primo fra tutti Roberto Mancini: il costo del cartellino del terzino destro, prodotto del vivaio rossonero, si aggira sui 20 milioni di euro.

CENTROCAMPISTI - Passiamo al centrocampo, quindi a Bennacer e Kessié. L’algerino, pagato 16 milioni, è “blindato” da una clausola da 50 esercitabile a partire dalla prossima estate. Ismael ha caratteristiche uniche e non ha sostituti nella squadra milanista. Franck è il partner ideale di Bennacer nonché uno dei pilastri del Milan di Pioli: costato 26 milioni di euro nel 2017, oggi è valutabile sui 40.