Gazzetta - De Ketelaere è in crescita, ma ora deve sbloccarsi a livello realizzativo: il belga è stato preso anche per i gol

20.09.2022 12:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - De Ketelaere è in crescita, ma ora deve sbloccarsi a livello realizzativo: il belga è stato preso anche per i gol
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Charles De Ketelaere è stato il grande colpo estivo del Milan che ha investito 35 milioni di euro per strapparlo al Bruges. Il suo ambientamento sta procedendo bene e sta capendo sempre di più quello che gli chiede Stefano Pioli, il quale, dopo il Napoli, ha dichiarato sul belga: "Con il Napoli ha fatto la miglior prestazione da quando è qua. È stato un punto di riferimento. Da un giocatore con così tanto potenziale ci dobbiamo aspettare anche qualche gol, ma sono sicuro che arriveranno anche quelli. Sono molto felice per la continuità con cui ha giocato con la squadra e la qualità che ha dato. Se poi ci aspettiamo che un ragazzo che arriva da un contesto e un campionato totalmente diverso ci faccia vincere la partite da solo fin da subito è un ragionamento sbagliato, ma sono sicuro che ci darà un grande apporto". 

ANCORA A SECCO - Il tecnico rossonero è quindi soddisfatto, anche se De Ketelaere deve ancora sbloccarsi a livello realizzativo: nelle sette presenze collezionate finora in campionato, infatti, il giovane trequartista belga non ha ancora segnato un gol. Un bottino inevitabile visto che, come riporta stamattina La Gazzetta dello Sport, al momento sono anche zero i suoi suoi tiri nello specchio della porta. 

SERVONO I SUOI GOL - De Ketelaere deve riuscire a sbloccarsi il prima possibile, anche perchè il Milan lo ha preso anche per i gol. Non si tratta comunque di un semplice problema di mira, ma Charles deve entrare ancora a pieno negli schemi d'attacco del Milan di Pioli, così da diventare più incisivo e decisivo. Un periodo di adattamento e ambientamento è normale, ma ora serve un cambio di marcia perchè il Diavolo ha bisogno anche delle sue reti.