Gazzetta - Le idee rossonere per il futuro: Ziyech, Aouar e Okafor

26.11.2022 08:05 di Francesco Finulli   vedi letture
Gazzetta - Le idee rossonere per il futuro: Ziyech, Aouar e Okafor
MilanNews.it
© foto di Uefa/Image Sport

Nonostante la pausa per i Mondiali, il Milan non smette di pensare al futuro e a cercare di capire come poter migliorare la qualità e anche la profondità della sua rosa. Il club rossonero ragiona soprattutto per cercare un rinforzo a gennaio, che potrebbe essere Hakim Ziyech, e pensa a due colpi per il futuro come Houssem Aouar e Noah Okafor.

Ziyech nel solco di Oli e Fik

Come riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport, nel recente passato il volo di linea Londra-Milano sponda rossonera è stato molto fortunato. Sia Olivier Giroud che Fikayo Tomori hanno saputo rigenerarsi o emergere tra le fila del Milan, cosa che con il Chelsea non avrebbero potuto fare. Ecco perchè c'è positività intorno all'affare che potrebbe portare Hakim Ziyech alla corte di Stefano Pioli. Il calciatore marocchino, che dal Qatar si è dichiarato incerto su quello che potrebbe accadere il prossimo gennaio, non trova spazio nelle rotazioni di Graham Potter e potrebbe essere un'idea già per la sessione invernale. Giocatore creativo che può giocare sia a destra sia come trequartista, il vantaggio dell'operazione potrebbe essere un costo del cartellino non elevato. A fronte di questo però c'è un ingaggio importante che aveva frenato gli entusiasmi anche la scorsa estate. L'obiettivo potrebbe essere sempre lo stesso: cercare un'intesa sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Nomi del futuro

Ma il Milan pensa anche al futuro. Un primo nome monitorato e sempre più insistente negli ultimi giorni è quello del centrocampista del Lione Houessem Aouar. Il Milan ha bisogno di un cambio all'altezza, giovane ma con esperienza, per Bennacer e Tonali che fino a questo momento hanno fatto davvero gli straordinari. I vantaggi del giocatore sono la giovane età e la scadenza la prossima estate del contratto con il club francese in cui è cresciuto e dal quale proviene anche Pierre Kalulu. La concorrenza è parecchia ma il Milan si è mosso in anticipo e potrebbe affondare il colpo anche a gennaio in prezzo di saldo: 8 milioni di costo che potrebbero scendere. E poi c'è il nome di Noah Okafor, incontrato in Champions contro il Salisburgo e già sul taccuino di molti club europei. L'attaccante svizzero potrebbe essere una soluzione più plausibile per la prossima estate perché si tratterebbe di un'operazione più articolata e su cui investire maggiormente in termini economici. Ma di questo se ne parlerà più avanti.