Gazzetta - Milan, col Napoli primo, vero crash test: rossoneri destinati ad avere un ruolo di primo piano

21.11.2020 08:01 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Milan, col Napoli primo, vero crash test: rossoneri destinati ad avere un ruolo di primo piano

Non è la prova del nove, ma poco ci manca. Perché il Napoli non è un avversario "alla mano". No! Gli azzurri di Gattuso testeranno seriamente le ambizioni di questo Milan, che arriva da capolista alla sfida del San Paolo. Ma quella di Pioli (domani di Bonera) è una squadra da Scudetto? L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport prova a dare una risposta.

SENZA PRESSIONI - Sette partite sono poche per arrivare a conclusioni certe, ma il Milan - scrive la rosea - a prescindere da quello che sarà l’esito del confronto con il Napoli, è destinato ad avere un ruolo di primo piano. Perché ha un’identità di gioco ben precisa, ha entusiasmo e un equilibrio ormai comprovato. E non ha particolari pressioni: i rossoneri, infatti, sono partiti con l’obiettivo del quarto posto, quindi nessuno pretende da Pioli lo Scudetto.

CRASH TEST - Ci sono tanti buoni motivi, dunque, per prevedere un Milan protagonista nel corso della stagione. L’incrocio di domani, comunque, sarà il primo, vero crash test per Ibra e compagni. È vero, c’è già stato il derby con l’Inter - osserva giustamente la Gazzetta - ma era un mese fa, quindi davvero presto, e quella sera i ragazzi di Pioli giocarono con l’animo leggero, senza pensare alla classifica. Domani Gattuso sarà un esaminatore più severo.