Gazzetta - Milan, Ibra pronto a firmare il rinnovo con uno stipendio simbolico. Settimana prossima l'incontro con Maldini e Massara

07.06.2022 08:00 di Enrico Ferrazzi Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Milan, Ibra pronto a firmare il rinnovo con uno stipendio simbolico. Settimana prossima l'incontro con Maldini e Massara
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo essere tornato al Milan nel gennaio 2020, Zlatan Ibrahimovic ha rinnovato due volte il suo contratto con il club di via Aldo Rossi e ora si appresta a prolungarlo nuovamente. Per mesi ci si è chiesti quale sarebbe stato il futuro dello svedese, ma dopo la sua decisione di operarsi al ginocchio per la ricostruzione del legamento crociato ora è tutto più chiaro: l'attaccante rossonero vuole continuare a giocare e per questo a breve si incontrerà con i dirigenti milanisti per rinnovare di un altro anno il suo contratto. 

NUOVO CONTRATTO - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che Ibra potrebbe firmare un accordo con una parte fissa a cifre simboliche e una parte più consistente legata ai risultati personali e di squadra. L'incontro con il dt Paolo Maldini e il ds Frederic Massara dovrebbe avvenire la prossima settimana, quando lo svedese tornerà a Milano per iniziare la riabilitazione (ora si trova in Svezia per un po' di relax con la famiglia dopo l'intervento chirurgico al ginocchio che lo terrà fuori fino a gennaio 2023). Una volta rientrato in città verrà appunto fissato il vertice con il Milan per parlare del suo futuro. 

VOGLIA DI GIOCARE - La voglia di tornare a giocare di Zlatan è tantissima e tutto il resto passa in secondo piano, compreso il discorso economico: i soldi non sono affatto un problema per Ibrahimovic che firmerà appunto un nuovo contratto con uno stipendio simbolico. Quello che ha convinto il centravanti rossonero ad andare avanti è l'amore per il calcio e per il Milan. Ovviamente anche lui sa benissimo che potrà continuare a giocare solo se starà bene fisicamente: l'operazione al ginocchio è tecnicamente riuscita, ora servirà un po' di tempo per capire come risponderà il corpo di Zlatan. Nel frattempo, è pronto a firmare un nuovo contratto con i rossoneri.