Gazzetta - Milan, Pioli si affida al talento di Leao: per entrambi sarà l’inizio di una nuova sfida

13.10.2019 08:03 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Milan, Pioli si affida al talento di Leao: per entrambi sarà l’inizio di una nuova sfida

È stato l’unico a salvarsi dal disastroso naufragio con la Fiorentine e il giocatore - insieme a Paquetà - che ha dato la scossa alla squadra nel secondo tempo di Genoa. Il Milan ha già avuto modo di scoprire Rafael Leao, il colpo più costoso dell’ultimo mercato rossonero. Il ragazzo, dopo l’impegno con la Nazionale U21, domani sarà a Milanello a disposizione di Stefano Pioli, l’allenatore - scrive La Gazzetta dello Sport - che più potrà incidere in questa prima fase della sua carriera.

AL LAVORO - Già dall’inizio della settimana, dunque, Rafa potrà mettersi al servizio del nuovo tecnico, avere tutto il tempo per presentarsi titolare contro il Lecce alla ripresa del campionato e da lì avviare un lungo percorso di crescita personale. I tifosi si aspettano tanto dal portoghese, un talento - volenteroso ma ancora molto istintivo - che Giampaolo aveva riconosciuto, ma che ora dovrà gestire e valorizzare Pioli, il quale ha sempre lavorato bene con i giovani. Da domani mister e giocatore cominceranno a lavorare insieme: per entrambi sarà l’inizio di una nuova sfida.

TIFOSI - Leao - osserva la Gazzetta - ha le caratteristiche della freccia che al Milan servono per ripartire. Il ragazzo è abile tecnicamente, è rapidissimo e il sostegno dei tifosi può spingerlo ad andare anche più veloce. Il popolo milanista è già pazzo lui e si è stupito - o meglio, arrabbiato - per l’inspiegabile panchina di Genova. Rafael è stata una delle pochissime luci in partite piene di ombre.