Gazzetta - Ora Ibra riflette sul futuro. Il Milan aspetta e pensa al sostituto: sulla lista Lang, David e Isak

30.01.2022 08:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Gazzetta - Ora Ibra riflette sul futuro. Il Milan aspetta e pensa al sostituto: sulla lista Lang, David e Isak
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Ultimo derby per Ibrahimovic? Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il campione svedese, che finora aveva sempre allontanato lo spauracchio del ritiro, ora è il primo a porsi questa domanda. Perché i mesi passano, gli anni (e gli acciacchi) si accumulano e il fisico comincia a non rispondere agli stimoli come in passato.

Decisione condivisa
Per Zlatan, dunque, è pensabile un’altra stagione in prima linea? Il Milan sta già guardando al mercato estivo e all’attacco che verrà. Perché il reparto, con Giroud che va per i 36 anni e Lazetic ancora troppo acerbo per poter accendere la luce, necessita di ritocchi di un certo spessore. Maldini e Massara aspettano un segnale da parte di Ibrahimovic prima di delineare la strategia. La scelta maturerà nelle prossime settimane e sarà condivisa dal giocatore e dal club. Insomma, la decisione verrà presa in totale armonia: se le motivazioni e il fisico di Ibra reggeranno, il rinnovo arriverà in automatico. In caso contrario, le parti si saluterebbero definitivamente.

Tre nomi nel mirino
Per quanto riguarda il mercato, l’unica certezza, al momento, è che il Milan si orienterebbe in una direzione con Zlatan ancora in squadra e in un’altra se lo svedese dovesse decidere di appendere gli scarpini al chiodo. Non a caso, sul taccuino di Maldini e Massara ci sono vari profili con caratteristiche diverse tra loro. Ai rossoneri, ad esempio, piace tantissimo Noa Lang, esterno offensivo del Bruges, ma anche Jonathan David del Lille (con i francesi ci sono in ballo anche Botman e Renato Sanches) e Alexander Isak della Real Sociedad, quest’ultimo connazionale di Ibrahimovic.