LIVE MN - Verso Austria Vienna-Milan: grande entusiasmo, Diavolo in bianco. Prevista pioggia

14.09.2017 17:42 di Redazione MilanNews Twitter:    vedi letture
LIVE MN - Verso Austria Vienna-Milan: grande entusiasmo, Diavolo in bianco. Prevista pioggia
MilanNews.it

17.42 - Come riporta l'inviato di MilanNews.it, il Milan è arrivato da pochi minuti al Ernst Happel Stadion di Vienna. Diavolo dunque al Prater, è tutto pronto per la sfida di Europa League. 

17.12 - Come testimoniano le immagini di Sky Sport all'interno dello spogliatoio del Milan, la formazione di Montella scenderà in campo questa sera con la classica divisa bianca da trasferta. Divise già predisposte, con tanto di fascia da capitano e gagliardetto presenti sull'armadietto di Leonardo Bonucci. 

16.44 - Aggiornamento climatico. Il cielo di Vienna si dimentica del sole degli ultimi giorni e si annuvola. È prevista pioggia per la serata viennese, con picco di precipitazioni intorno alle 21.

16.14 - Tramite i propri profili social, l'Austria Vienna ha presentato così la gara serale contro il Milan:

 

15.26 - Patrick Cutrone stasera partirà dalla panchina, con Montella che utilizzerà dall'inizio la coppia Kalinic-André Silva. Per il classe '98 sarà la seconda panchina stagionale, dopo quella nel match casalingo contro lo Shkendija, risalente allo scorso 17 agosto.

15.01 - Vienna inizia a colorarsi di rossonero in attesa della sfida di questa sera tra i padroni di casa dell'Austria Vienna e il Milan. Nella foto scattata dall'inviato di MilanNews.it alcuni sostenitori del Diavolo per le vie della capitale austriaca.

14.02 - Riccardo Guffanti, esperto conoscitore di calcio internazionale, è intervenuto su TMW Radio durante "Milan News" per parlare approfonditamente dell'Austria Vienna.

Sugli avversari del Milan: "I valori sono a favore del Milan, ma ogni squadra va affrontata nel modo giusto perché si incorrono sempre in difficoltà. L'Austria Vienna non sta vivendo un bel momento nel proprio campionato. Non è partita molto bene e nelle ultime gare fatica più in casa che fuori casa. E' una squadra che fa diversi gol ma ne subisce tanti, ha delle difficoltà in difesa. Il più delle volte gioca con un 4-1-4-1. I giocatori che potrebbero creare qualche problema sono quei quattro dietro la punta, soprattutto Felipe Pires, che viene spesso sui laterali, una sorta di anarchico, ha qualità tecniche e velocità. Poi c'è un coreano, Lee, che ha velocità e non è male. Il più forte che hanno, pericoloso nelle punizioni, è Holzhauser, che è il capitano. E' molto alto, ha fisico, è lento ma da lui partono tutte le azioni. Il loro punto debole è la difesa, è una di quelle che ha subito più gol nel campionato austriaco, la punta è statica ed è facile da marcare".

Sulla difficoltà di Holzhauser se attaccanto: "Può andare in nettissima difficoltà. Nel campionato austriaco ci sono poche pressioni su chi porta palla, hanno di tempi di gioco molto lunghi. Se si frena la costruzione di gioco e gli si porta via palla, la linea difensiva va molto in difficoltà".

13.10 - Marco Fassone è arrivato da qualche minuto al comune di Vienna dove si terrà il classico banchetto UEFA. Guarda il video di MilanNews.it che mostra l'a.d. rossonero che sopraggiunge in loco.

 

 
 
 
 

 

 

L'arrivo di un sorridente Marco #Fassone al pranzo UEFA 🇦🇹🇪🇺 [@antoniovitiello86] #Milan#ACMilan #MilanNews#WeAreACMilan#WeAreATeam #AustriaViennaMilan #MnOnTour

 

 

Un post condiviso da MilanNews.it (@milannewsitofficial) in data: 14 Set 2017 alle ore 04:11 PDT

 

12.58 - Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, è arrivato in questo momento al banchetto UEFA, che si terrà insieme alla dirigenza dell'Austria Vienna in vista della sfida di questa sera presso la capitale austriaca. (MilanNews.it)

11.30 - Il classico banchetto UEFA di rappresentanza, a cui parteciperanno le dirigenze di Milan e Austria Vienna, si terrà a partire dalle 13 al comune di Vienna. (MilanNews.it).

11.00 - "Ecco il Milan modello Kalinic". Questo il titolo dell'edizione odierna del Corriere dello Sport. Europa League al via anche per le italiane. Montella in Austria lancia il croato. Lazio mai vista contro il Vitesse in Olanda. Per l'Atalanta invece c'è l'Everton di Rooney.

10.34 - L’edizione odierna di Repubblica titola così questa mattina: “Milan, ritorno al Prater dentro tutti gli acquisti per la coppa mai vinta”. La formazione milanista tonerà a giocare al Prater dove ha vinto una Coppa dei Campioni nel 1990 e ne ha persa un’altra cinque anni dopo. Montella lancerà dal primo minuto diversi nuovi acquisti come Calhanoglu in mezzo al campo e la coppia André Silva-Kalinic in avanti. L’ex Coppa Uefa è l’unico trofeo assente in bacheca e può valere una trentina di milioni, più l’ingresso in Champions anche senza piazzarsi tra le prime 4 del campionato.

10.08 - Continua la rassegna stampa austriaca con il Kronen Zeitung, dove si dedica grande spazio alla sfida di questa sera tra Austria Vienna e Milan. La gara verrà trasmessa in cinquanta paesi e i ringraziamenti austriaci vanno tutti ai rossoneri: "L'Austria grazie al Milan sarà live in 50 paesi". Sempre sullo stesso giornale si sottolinea la differenza tra i soldi spesi dall'Austria Vienna (20.4 milioni) contro quelli del Milan (331.8).

10.06 - Questa sera l’Austria Vienna ospiterà il Milan, che tornerà a giocare al Prater dove nel 1990 ha alzato la Coppa dei Campioni. Nella capitale austriaca c’è grande attesa per questa partita, ma nessuna paura dei rossoneri, come testimonia il titolo di questa mattina del Kurier: “L'Austria vuole segnare con sfrontatezza”.

9.58 - In vista del match di questa sera contro l’Austria Vienna, valido per la prima giornata del Girone D di Europa League, Vincenzo Montella schiererà il suo Milan con la difesa a tre e praticherà un consistente turnover: secondo Il Giornale, Calhanoglu giocherà infatti da trequartista dietro Kalinic e Andrè Silva, mentre sulle fasce spazio ad Abate e Antonelli.

9.53 - Il match di questa sera tra Austria Vienna e Milan trova spazio su molti quotidiani sportivi, tra cui Heute che mette in risalto da una parte i tanti tifosi (40 mila) che saranno presenti allo stadio per spingere la formazione viola verso la vittoria, mentre dall’altra riferisce che saranno 50 i paesi collegati per vedere in tv questa gara di Europa League.

9.35 - C’è grande attesa a Vienna per il match di questa sera tra la formazione di casa dell’Austria e il Milan, valida per la prima giornata del Girone D di Europa League. Questa partita trova grande spazio anche sui quotidiani austriaci, tra l’Österreich che questa mattina titola così: “L'Austria non teme il Milan”.

8.59 - Tuttosport di oggi parla del Milan che, nella giornata di oggi, si gioca - con l'Austria Vienna - una fetta importante di qualificazione. Dopo il 4-1 subito dalla Lazio i rossoneri sono chiamati alla prestazione "della verità" contro gli austriaci.

8.36 - "Kalinic-Andre Silva, il Milan all'attacco con la nuova coppia". Questo il titolo dell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Stasera in Europa League contro l'Austria Vienna - si legge in prima pagina - Montella confida nei due attaccanti: "Dopo Roma mi aspetto una reazione". Costacurta: "Serve la giusta metalità".

8.00 - Dopo la disfatta di domenica a Roma contro la Lazio, Vincenzo Montella ha deciso di rivoluzionare il suo Milan: già da questa sera contro l’Austria Vienna, nella prima gara della fase a gironi di Europa League, il tecnico milanista punterà infatti sul 3-5-2, modulo che ha spesso usato nella sua carriera, in particolare alla Fiorentina, ottenendo ottimi risultati. A riferirlo è l’edizione odierna del Corriere della Sera che spiega che Montella vuole una reazione di carattere da parte dei suoi giocatori dopo la brutta sconfitta contro la Lazio.

7.30 - Le probabili formazioni di Austria Vienna-Milan:

Austria Vienna (4-3-3): Hadzlkic; Klein, Westermann, Kadiri, Salamon; Lee, Holzhauser, Prokop; Tajourl, Friesenbichler, Pires. Allenatore: Thorsten Fink.
Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Antonelli; André Silva, Kalinic. Allenatore: Vincenzo Montella.

Vienna
Tifosi milan
cielo vienna, sera Austria Vienna-Milan