Maignan, il countdown è già partito. San Siro lo aspetta, lui freme: è guarito, ora bisogna decidere  

27.11.2021 12:00 di Salvatore Trovato   vedi letture
Maignan, il countdown è già partito. San Siro lo aspetta, lui freme: è guarito, ora bisogna decidere  
MilanNews.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il countdown è partito già da qualche giorno, da quando quell’indiscrezione è rimbalzata fuori da Milanello: Mike Maignan si sta allenando con la squadra. Sì ma... sta giocando coi piedi eh. È presto per tornare a parare, a usare le manone, a mettere a dura prova il polso. Macché! Un paio di giorni dopo, ecco gli scatti che fanno sperare: Maignan le mani le sta usando eccome.

Via libera dallo staff medico
"È clinicamente guarito", fanno sapere dal quartier generale rossonero. Poi, nella giornata di ieri, l’ennesima conferma: Mike è tornato in gruppo e ha disputato anche la partitella (tra i pali) con il resto dei compagni. Insomma, il francese ha svolto regolarmente i suoi compiti da portiere e dovrebbe quindi essere a disposizione di Stefano Pioli per le prossime sfide che attendono il Milan, a cominciare da quella di domani contro il Sassuolo. 

In attesa della decisione finale
Giocherà? Probabilmente sì, non essendoci più particolari controindicazioni. Decideranno il ragazzo e il mister, ovviamente. Maignan, a dire il vero, una decisione l’ha già presa... da tempo! Scalpita, "Iron Mike", freme dalla voglia di tornare in campo. Si sente bene e non ha timore: il portierone rossonero sa di aver risolto il problema che lo ha costretto a operarsi e adesso ha fretta di riprendersi ciò che la sfortuna gli ha tolto nell’ultimo periodo.