Mandzukic, il rientro è vicino: anche il suo contributo sarà fondamentale. E sul futuro...

31.03.2021 19:00 di Gianluigi Torre Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mandzukic, il rientro è vicino: anche il suo contributo sarà fondamentale. E sul futuro...

Arrivato nel mercato di gennaio assieme a  Fikayoko Tomori e Soualiho Meite, Mario Mandzukic non ha ancora avuto la possibilità di aiutare i proprio compagni. “Il contratto di Mandzukic è legato ad alcune condizioni. Ma quando ci sono degli infortuni che non permettono una valutazione a pieno del giocatore, nessuno vieta di portare avanti il rinnovo anche se non si verificano le condizioni contrattuali”. Queste le parole di Giovanni Branchini, il suo procuratore, a Sky Sport.

QUANDO TORNA - “Purtroppo per un infortunio non ha potuto essere d'aiuto fino ad ora, mi risulta che da settimana prossima torni ad allenarsi in gruppo e si deciderà a fine stagione se rimanere o fare un'altra scelta" ha aggiunto sempre Branchini. Mandzukic ha avuto diversi problemi muscolari nelle ultime settimane, e il suo rientro è previsto nel match contro il Parma, sabato 10 aprile alle 18:00. Mister Pioli vuole averlo a sua disposizione per questo rush finale decisivo per la qualificazione in Champions dei rossoneri, primo vero obiettivo della società rossonera.

FUTURO – Che ne sarà di Mario Mandzukic? Prima di tirare le somme il Milan vuole osservare la situazione dell’attaccante croato. Come riportato da MilanNews.it, il rinnovo non scatta in automatico in caso di raggiungimento dell'obiettivo, ma all'interno del contratto l'opzione è a favore del club. Saranno settimane importante per il classe ’86, che vuole lottare con i proprio compagni per raggiungere l’obiettivo stagionale prefissato ad inizio stagione.