Milan, il punto sui recuperi: Bakayoko in gruppo, per Rebic escluse lesioni

17.10.2021 14:30 di Gianluigi Torre Twitter:    vedi letture
Milan, il punto sui recuperi: Bakayoko in gruppo, per Rebic escluse lesioni
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Nel successo in rimonta contro il Verona, Mister Pioli perde un altro tassello. Questa volta a infortunarsi è Ante Rebic, che sul finire del primo tempo, nel match contro i gialloblu, ha dovuto abbandonare il campo a causa di un problema fisico. Per l'attaccante croato, fortunatamente, sono escluse lesioni alla caviglia, ma rimane una distorsione alla caviglia molto dolorosa che potrebbe impedirgli di partecipare alla trasferta di Champions League a Oporto. L' allenatore rossonero, però, riceve anche buone notizie da Milanello: Tiemoue Bakayoko è totalmente recuperato. Il centrocampista francese è tornato ad allenarsi con il gruppo dopo avere riportato, nel match contro la Lazio del 12 settembre, una soffusione emorragica al soleo del polpaccio sinistro. La lista degli indisponibili, però, è ancora molto lunga. 

I PORTIERI - Mike Maignan si è operato nella giornata di mercoledì a causa di una lesione di un legamento del polso sinistro che è stata riparata. Inoltre è stata posizionata una vite percutanea nello scafoide per una sofferenza vascolare. I tempi di recupero sono ancora molto lunghi, circa 10 settimane di stop. Per Alessandro Plizzari la situazione è molto simile: il portiere classe 2000 si è sottoposto ad un intervento chirurgico per risolvere una tendinopatia rotulea bilaterale un mese fa. Anche lui dovrebbe stare ai box per ancora un paio di mesi. 

FLORENZI E MESSIAS – Tempi ancora lunghi per Alessandro Florenzi e Junior Messias. L’ex Roma e Psg si è operato il primo di ottobre per risolvere una lesione parziale del menisco mediale del ginocchio sinistro. I tempi di recupero stimati erano di circa trenta giorni, quindi si può ipotizzare un suo rientro dopo la sosta di novembre. Stesso discorso per Messias: il fantasista brasiliano ha esordito due settimane fa nel successo di Bergamo, ma è dovuto rimanere fermo ai box pochi giorni dopo a causa di una lesione del muscolo retto femorale della coscia sinistra. L'ex Crotone è solo all'inizio della sua riabilitazione: ha iniziato a correre in maniera blanda sul campo esterno di Milanello, ma tornerà disponibile solamente tra tre settimane circa. 

I POSITIVI AL COVID – Theo Hernandez e Brahim Diaz, protagonisti assoluti in questa prima parte di stagione, nei giorni scorsi sono risultati positivi al Covid-19. Una brutta notizia per Mister Pioli, che spera di riavere i due ex Real Madrid disponibili il prima possibile. I tempi di recupero sono ancora dubbi, ma il trequartista spagnolo e il terzino francese potrebbero saltare la trasferta con il Bologna o, addirittura, la gara casalinga contro il Torino.