Milan, l'indispensabile Leao di nuovo in campo: ora è un uomo chiave, il club ha già pronto il rinnovo

20.11.2021 12:02 di Salvatore Trovato   vedi letture
Milan, l'indispensabile Leao di nuovo in campo: ora è un uomo chiave, il club ha già pronto il rinnovo

Nuovamente in campo, lo impone la circostanza, ovvero lo stop - l’ennesimo in questa stagione - di Rebic. Contro la Fiorentina, mister Pioli si affiderà, ancora una volta, a Rafael Leao, il quale - scrive La Gazzetta dello Sport - si è ormai affermato come uomo chiave del Milan. Il portoghese, praticamente sempre presente in questa stagione, dovrà fare gli straordinari, ma non gli dispiace.

È tutto un altro Leao
L’assenza di Rebic è pesante, perché priva Pioli di un’alternativa di spessore in attacco, ma il tecnico rossonero può consolarsi con i progressi fatti proprio da Leao, che è un altro giocatore rispetto alla stagione scorsa. Il talento lo ha sempre accompagnato, ma Rafa faticava a tirarlo fuori. Quest’anno no, è diverso. Il portoghese ha dato, fin qui, un grande contributo alla causa, riuscendo spesso e volentieri a mostrare le sue qualità. Questo grazie anche a Stefano Pioli, che ha incastrato alla perfezione Leao nel suo 4-2-3-1, concedendogli una certa libertà di movimento, con la possibilità accentrarsi o sprintare sulla sinistra.

Rinnovo vicino: accordo fino al 2026
L’ex Lille è diventato una certezza di questo Milan, che ho lo aspettato scommettendo su di lui. Scelta azzeccata. Le performance di Leao non sono sfuggite alle big europee, ma non ci sono nubi all’orizzonte: il futuro di Rafael, infatti, è in rossonero: per lui è pronto un nuovo e più ricco contratto fino al 2026.