Milan, Pobega in uscita ma resterà sotto il controllo dei rossoneri

16.08.2021 11:00 di Nicholas Reitano  Twitter:    vedi letture
Milan, Pobega in uscita ma resterà sotto il controllo dei rossoneri
MilanNews.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Milan lavora incessantemente sul mercato. I rossoneri sono alla ricerca di tre profili che vadano ad affiancare Brahim Diaz, Franck Kessie e Alexis Saelemaekers, ma la dirigenza deve fare i conti anche con le uscite. I giocatori in attesa dell'imbarco per la partenza sono principalmente tre: Samu Castillejo, Andrea Conti e Tommaso Pobega. Quest'ultimo sul taccuino di molti club italiani. Ma qualora il giocatore triestino dovesse essere ceduto, in quel di Milanello diventerebbe obbligatorio l'innesto di un quarto centrocampista.

IL CONTROLLO - Il Milan conosce le qualità di Tommaso Pobega, ma per lui - attualmente - in questa rosa c'è poco spazio. Per questo i rossoneri vogliono cederlo in prestito e mantenere il controllo del giocatore. Il classe '99 è reduce da un'annata più che positiva allo Spezia e perdere minutaggio e continuità equivarrebbe ad una decrescita significativa, soprattutto se la carta d'identità segna 22 anni. Sul centrocampista rossonero si sono registrate tante offerte e richieste (vedi quelle di Udinese, Sampdoria e Torino), ma la domanda più consona per club e giocatore è arrivata dal Cagliari di Leonardo Semplici. Pobega, con questa scelta, andrebbe a giocare in una squadra che lotterebbe per un posto nella parte sinistra della classifica e si inserirebbe in una batteria di centrocampisti di tutto rispetto, tra esperienza e qualità - Strootman e Marin su tutti. Questo ulteriore step migliorativo potrebbe garantire a Tommaso un futuro a strisce rossonere. I club, dunque, nei prossimi giorni si incontreranno di nuovo per chiarire alcuni punti sull'impiego del giocatore, ma il fatto che la maglia dello stesso non sia più presente nei database dello store del Milan fa presagire ad un'imminente partenza.