Milan, si è svegliato Calhanoglu: gol e personalità, il dieci rossonero ha dato ragione a Gattuso

 di Salvatore Trovato  articolo letto 24473 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, si è svegliato Calhanoglu: gol e personalità, il dieci rossonero ha dato ragione a Gattuso

Da gennaio, Rino Gattuso potrà contare su un “nuovo acquisto”. Si tratta di Hakan Calhanoglu, che sembra aver risolto definitivamente i suoi problemi fisici e di ambientamento. Entrato in campo nella ripresa del match con la Fiorentina, il dieci rossonero è riuscito a rimettere in piedi il Milan realizzando il suo terzo gol stagionale, il secondo in campionato.

DETERMINAZIONE - La rete dell’ex Leverkusen vale un piccolo primato: per la prima volta, infatti, i rossoneri sono riusciti a conquistare almeno un punto dopo essere passati in svantaggio. In venti minuti, scrive stamane La Gazzetta dello Sport, Calhanoglu ha dato ragione a Gattuso, che lo vedeva in crescita. Oltre al gol, il dieci rossonero, che aveva fatto bene anche nel derby, si è messo in bella mostra per personalità e determinazione.  

CREATIVITA’ - Finita la partita, Hakan ha esultato con una foto sui social che riportava il solito motto, “here to create” (qui per creare), slogan che si adatta bene al compito del turco, che al Milan veste il numero degli artisti di gioco. Non resta che trovare un posto fisso a Calhanoglu, al resto - si spera - ci penserà lui.