Milan, Theo il più utilizzato da Pioli: il francese vola a sinistra in coppia con Leao

03.05.2022 14:00 di Antonio Tiziano Palmieri   vedi letture
Milan, Theo il più utilizzato da Pioli: il francese vola a sinistra in coppia con Leao
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Dopo qualche partita non brillantissima, contro la Fiorentina, Theo Hernandez è tornato su alti livelli di rendimento. Il terzino del Milan è stato promosso a pieni voti da tutti i maggiori quotidiani italiani. La sua prova è stata positiva sia in fase difensiva che in fase offensiva, con il rammarico del gol segnato – di destro – dopo pochi minuti poi annullato (giustamente) per fuorigioco a inizio azione di Junior Messias. L’obiettivo personale di Theo nelle ultime 3 partite stagionali (Verona, Atalanta e Sassuolo) è quello di ritrovare la rete che gli manca dalla trasferta di Venezia del 9 gennaio scorso, in cui mise a referto una doppietta. L’obiettivo di squadra invece è quello di vincere il campionato. A pochi passa dalla fine, il Milan ha la grande opportunità di tornare sul tetto d’Italia dopo 11 anni. Concentrazione fino alla fine. È questo che chiede Stefano Pioli a tutta la squadra.

IL PIÙ UTILIZZATO IN QUESTA STAGIONE

Theo Hernandez per ora in questa stagione ha giocato 38 partite, per un totale di 3283 minuti risultando essere il rossonero più utilizzato da Pioli in termini di minutaggio. Dopo di lui, seguono Mike Maignan (3270 minuti) e Fikayo Tomori (3095 minuti). Meno prolifico rispetto agli anni scorsi, il francese è però migliorato difensivamente. Si vedono meno amnesie e buchi che in passato erano piuttosto evidenti. Il tecnico emiliano ha lavorato sui dettagli di Theo, limandoglieli e rendendolo un terzino più completo. Hernandez ha segnato 4 gol e fornito 9 assist totali in questa stagione. C’è da aggiornare al più presto questi numeri per continuare a credere nello scudetto.

IN COPPIA CON LEAO SI VA FORTE

Il match contro la Viola di Vincenzo Italiano ha ribadito ancora una volta la forza della fascia sinistra del Milan. Sono state diverse le azioni, soprattutto nel primo tempo, in cui il Milan ha fatto male alla Fiorentina nella zona di campo in cui agiscono il francese e il portoghese. La coppia Hernandez-Leao spaventa chiunque ed è pronta a crescere ancora in vista della prossima stagione. Sono tantissimi i match in cui i rossoneri hanno sfondato e sono stati più pericolosi a sinistra rispetto che a destra. I due dovranno continuare a funzionare al meglio perché il sogno scudetto non è lontano. Bisogna però lottare con grinta fino alla fine per cercare di raggiungerlo. Sullo sfondo un grande futuro per i due dato che sono giovani e giocano in una squadra che vuole tornare presto ai vertici europei quale è il Milan.