Scaroni: "Noi al Milan non ci esaltiamo quando siamo primi e non ci abbattiamo quando siamo secondi, sono fiducioso"

15.02.2021 15:12 di Pietro Andrigo Twitter:    vedi letture
Scaroni: "Noi al Milan non ci esaltiamo quando siamo primi e non ci abbattiamo quando siamo secondi, sono fiducioso"
MilanNews.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Intervenuto ai microfoni di Radio Rai, il presidente del Milan Paolo Scaroni ha parlato del momento rossonero. Queste le sue parole: "Noi al Milan non ci esaltiamo quando siamo primi e non ci abbattiamo quando siamo secondi. Guardiamo davanti partita dopo partita cercando di fare il meglio: ora andiamo a Belgrado, poi avremo il derby. Non temo per nulla un abbattimento generale, sono convinto che il clima a Milanello sia ottimo. Certamente la partita con lo Spezia è stata una sorpresa un po’ per tutti, ma io sono molto fiducioso. Noi teniamo molto alla Coppa Uefa, poi il derby sarà un momento fondamentale. Questa settimana ci dirà molto sul futuro della stagione. Il campionato non è mai stato così bello, ci stiamo tutti divertendo a vedere una classifica serrata. Inter, Milan e Juventus sembrano le favorite, ma non escludo sorprese".  Infine, un accenno alla presenza di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo: "Considero Ibra un fenomenale atleta e un fenomenale professionista. Ogni cosa che fa ha una sua logica, non mi aspetto cose fuori posto, continuerà a dare il suo contributo al Milan".