Soumaré, più di un'alternativa: il francese blinderebbe una mediana già molto forte

07.09.2020 18:30 di Matteo Calcagni Twitter:    Vedi letture
Soumaré, più di un'alternativa: il francese blinderebbe una mediana già molto forte

Il rallentamento per Bakayoko, causa richieste elevatissime del Chelsea, potrebbe portare il Milan a tuffarsi su qualche alternativa di assoluto livello. Un profilo che il club rossonero ha già sondato negli scorsi mesi è Boubakary Soumaré, centrocampista del Lille che costerebbe all'incirca quanto l'ex rossonero, ma con cinque anni in meno sulla carta d'identità. Impensabile che un qualsiasi club possa riscattare Bakayoko ad oltre 30 milioni di euro ad un anno dalla scadenza, ma investire su un profilo di prospettiva sarebbe più nelle corde di Elliott, come dimostrato recentemente dall'acquisto di Sandro Tonali.

UN GIOCATORE COMPLETO - Che giocatore è Boubakary Soumaré? Il termine incontrista sarebbe sprecato per il nativo di Noisy-le-Sec, sebbene il classe '99 sia, per caratteristiche, un fortissimo recupera palloni. Oltre all'interdizione, tuttavia, c'è molto altro. Il francese è un centrocampista moderno, dotato di una fisicità importante (quasi 1.90 metri di altezza) ed abilissimo nella gestione del pallone e nel controllo di palla, anche in velocità. Da sottolineare inoltre l'esperienza già maturata in terra transalpina: il ragazzo gioca nel calcio dei grandi dal 2017, quando aveva appena diciotto anni. Non parliamo quindi di una promessa ma di un giocatore già pronto per confrontarsi con grandi palcoscenici.

INVESTIMENTO DI LUNGO PERIODO - Se il Milan non riuscisse a strappare condizioni favorevoli per Bakayoko, giocatore che resta una certezza nell'immediato, non è da escludere un assalto a Soumaré, per il quale un investimento corposo sarebbe decisamente più opportuno. I buoni rapporti col Lille, dopo la trattativa Leao nel 2019, potrebbero favorire l'affare. Non sarà un'operazione semplice, soprattutto in termini di costi, ma se il Milan affondasse per il giovane francese, dopo aver preso Tonali, senza dimenticare i comunque giovanissimi Kessie e Bennacer, blinderebbe la mediana per anni e anni.