Theo, che succede? Altra dormita, Hernandez fatica a ritrovarsi. Ma il Milan ha bisogno di lui

04.04.2021 12:02 di Salvatore Trovato   Vedi letture
© foto di PHOTOVIEWS
Theo, che succede? Altra dormita, Hernandez fatica a ritrovarsi. Ma il Milan ha bisogno di lui

Un errore pesante, decisivo, purtroppo non casuale. Perché non è stata la prima volta. Theo Hernandez sta faticando a incidere. Ci ha provato anche ieri, contro la Sampdoria, ma con scarsi risultati. Eppure la sosta avrebbe dovuto restituirgli almeno un pizzico di brillantezza, invece...

TROPPI ERRORI - La dormita col Bologna, la serataccia da incubo contro Chiesa nel big match della Juve, più altre disattenzioni commesse lungo il percorso: fin qui, la stagione di Hernandez è stata caratterizzata dai soliti alti, ma anche da tanti (troppi!) bassi. Secondo Tuttosport, il terzino "raramente ha ripetuto le prestazioni di un anno fa". La Gazzetta dello Sport, invece, scrive che il francese “non è più lui da alcuni mesi”. La rosea, però, precisa che "senza un grande Theo non può esserci un grande Milan".

DAI THEO - "Impara dagli errori e continua a lavorare per migliorare ogni giorno", ha scritto sui social lo stesso Hernandez dopo la gara con la Samp. L’ex Real ha la stoffa per diventare uno dei migliori nel suo ruolo, ma la strada non è in discesa. La Gazzetta ha ragione: il Milan ha bisogno del vero Theo, della sua determinazione e delle sue galoppate palla al piede, dei suoi gol.