Tuttosport - Milan, cambio di strategia su Kessie: il club prova a farlo sentire ancora più importante

27.11.2021 10:03 di Salvatore Trovato   vedi letture
Tuttosport - Milan, cambio di strategia su Kessie: il club prova a farlo sentire ancora più importante
MilanNews.it
© foto di DANIELE MASCOLO

Al Milan tiene banco il caso Kessie. Il tempo passa e le parti non si avvicinano. Al contrario: più ci si affaccia alla scadenza del contratto (30 giugno 2022), più l’ivoriano si allontana dal club rossonero. Come riporta Tuttosport, i vertici societari stanno provando a convincere il giocatore, ma l’opera svolta da Maldini e Massara con l’agente Atangana, per il momento, non ha dato gli esiti sperati.

Pedina importantissima
La "forbice" tra richiesta e offerta è ancora troppo ampia per poter pensare di raggiungere un accordo, ma il Milan non molla. I dirigenti rossoneri - osserva Tuttosport - hanno dato il via a una “sottile opera di accerchiamento” con un obiettivo ben preciso: mostrare a Kessie la sua importanza nel gruppo di Pioli e convincerlo della bontà del progetto, ovvero delle rinnovate ambizioni del club, tornato finalmente a pensare in grande. La fascia da capitano che Franck ha portato a Firenze è un segnale evidente del clima sereno che si respira tra la dirigenza e il calciatore.

Uomo immagine del club
Pioli e il Milan hanno voluto dare un segnale importante di stima e di serenità, un modo per far capire che la questione contratto non ha inciso sui rapporti personali. Kessie è uno dei leader della squadra nonché uno dei simboli del Diavolo. Non a caso, dopo l’impresa di Madrid, è stato scelto per parlare davanti alle telecamere, raccogliendo gli elogi meritati per la prestazione offerta al Wanda Metropolitano. Ma i dubbi, nonostante i tentativi del club, restano: ecco perché Maldini e Massara si stanno già guardando intorno.