Tuttosport - Milan, Rangnick esce allo scoperto. Ora è chiaro: sarà allenatore e direttore tecnico

09.05.2020 08:03 di Salvatore Trovato   Vedi letture
Tuttosport - Milan, Rangnick esce allo scoperto. Ora è chiaro: sarà allenatore e direttore tecnico
MilanNews.it
© foto di PhotoViews

"Non posso escludere del tutto che andrò lì". Dopo mesi di indiscrezioni, smentite più o meno credibili e nuove conferme, Ralf Rangnick ha gettato la spugna aprendo in maniera evidente al Milan. "Hanno chiesto se ci fosse la possibilità di collaborare - ha affermato il tedesco - e ho informato la Red Bull. Successivamente ci sono stati colloqui con il mio procuratore. Al momento, però, il club e il campionato hanno altri problemi. Non sono uno che ha difficoltà a immaginare che le cose possano funzionare".

ENNESIMA SFIDA - Rangnick ama le sfide ed è pronto ad accettarne un’altra. "Certo, l’avventura mi piace - ha aggiunto l’ex coach del Lipsia - ma non deve essere una missione suicida. Senza voler essere presuntuoso, ma la cerchia dei club che mi possono interessare è abbastanza ristretta". Il Milan, ovviamente, fa parte di questo gruppo. Come detto, l’apertura è stata piuttosto chiara ed è difficile pensare - osserva Tuttosport - che uno come Rangnick possa esporsi così tanto senza avere certezze.

MANAGER - Ma che ruolo ricoprirà? Tecnico o dirigente? Probabilmente farà entrambe le cose. Anche in Italia sta per arrivare la figura del manager "all’inglese". Rangnick, infatti, sarà allenatore in campo e al tempo stesso responsabile dell’area sportiva del club (per Maldini potrebbe non esserci più spazio). Il Milan avrà un direttore sportivo, ma questo sarà alle dipendenze del nuovo mister. È certamente una rivoluzione anche culturale. Potrebbe rimanere Massara oppure essere promosso Moncada. Si vedrà.