Tuttosport - Saelemaekers in affitto a sinistra: il belga sarà il vice Leao

17.09.2022 12:00 di Francesco Finulli   vedi letture
Tuttosport - Saelemaekers in affitto a sinistra: il belga sarà il vice Leao
MilanNews.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nell'ultima stagione uno dei leitmotiv più ricorrenti delle vigilie della partita del Milan era chi avrebbe giocato sulla fascia destra: una volta Saelemaekers, una volta Messias. L'andazzo si è esteso anche nel corso dell'inizio di questa nuova stagione, con il belga e il brasiliano che si alternano in alto a destra. Contro il Napoli entrambi potrebbero essere in campo, con Saelemaekers pronto a traslocare sulla sinistra.

Affitto

Come sottolinea l'edizione di questa mattina di Tuttosport, infatti, dovrebbe essere proprio Alexis Saelemaekers a sostituire l'assenza pesante di Rafael Leao nel big match di domani sera contro il Napoli a San Siro. Lo spostamento del belga da destra a sinistra non sarà un passaggio definitivo: il numero 56 andrà solamente in affitto nella zona solitamente di proprietà del portoghese. Alexis arriva da un momento oggettivamente da sogno: due presenze da titolare in Champions League e due gol, uno a partita, i primi della sua carriera nella massima competizione continentale. In generale anche l'attitudine del belga denota il suo stato di forma ottimale e questo a Stefano Pioli non è sfuggito che è intenzionato ad affidargli le chiavi della fascia sinistra in compartecipazione con Theo Hernandez.

Altre soluzioni

Ieri nella rifinitura, il Milan ha provato anche altre soluzioni tattiche. Si pensava a un ritorno dell'albero di Natale, con l'intento di far giocare entrambi i trrequartisti - De Ketelaere e Diaz - con l'aggiunta di una mezzala al fianco di Bennacer e Tonali (Pobega o Krunic). Si è pensato anche al 4-3-3, che però avrebbe escluso del tutto sia Charles che Brahim dall'equazione. Alla fine Pioli dovrebbe andare verso la scelta più logica: il canonico 4-2-3-1 e non stravolgere la squadra tatticamente in una partita così importante. Almeno non subito. È indubbio che le qualità dei giocatori che si accomoderanno in panchina possono portare il tecnico rossonero a operare determinate scelte nel corso dei 90 minuti che possono implicare anche un ridisegnamento tattico, come accaduto contro la Sampdoria. Ciò dipenderà da cosa racconterà la partita. Quel che sembra certo è che Pioli si affiderà a uno dei suoi uomini più in forma, Saelemaekers, per sostituire quello più forte, Leao.