Milan-Ibrahimovic, ancora un anno insieme. Ma resta in bilico con la Lazio

23.04.2021 08:00 di Antonio Vitiello Twitter:    Vedi letture
Milan-Ibrahimovic, ancora un anno insieme. Ma resta in bilico con la Lazio
MilanNews.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Ora è ufficiale: Ibrahimovic resterà al Milan ancora un altro anno. Lo svedese ieri ha firmato il contratto fino al 2022, un annuncio che era nell’aria ormai da una ventina di giorni ma nella serata di ieri è diventato realtà. Zlatan si presentato in sede alle 19.00 e dopo aver firmato in sede con Maldini, Massara e Gazidis ha dichiarato: “"Mi sento molto felice, ho aspettato questo giorno adesso ho un altro anno, ed è quello che conta, ed è quello più importante. L'ho sempre detto, giocare per il Milan è come essere a casa mia”, ha confessato Ibrahimovic con grande emozione. “Se posso restare per tutta la vita, resto”.

Il Milan in sede di rinnovo ha strutturato il contratto di Zlatan Ibrahimovic in modo particolare per la prossima stagione. E’ scesa la parte fissa, più bassa rispetto all’ingaggio attuale, ma sono aumentati i bonus, dunque una parte variabile legata agli obiettivi, che se raggiunti, porteranno Zlatan a guadagnare più o meno le cifre di quest’anno, attorno ai sette milioni.

Ibra però in questa stagione è stato fondamentale sia in campo, con 15 gol in 17 partite di serie A, ma soprattutto per alzare il livello della squadra, insegnando ai compagni a non mollare ed essere sempre più competitivi. Tuttavia sono 16 le partite saltate per infortunio e contro la Lazio, scontro diretto per la Champions, Ibrahimovic rischia di non esserci. A Milanello proveranno a recuperarlo ma non è sicura la sua presenza all’Olimpico.