ESCLUSIVA MN - De Biasi: "Il Milan ha un Pato in più. Attenzione al Napoli che ha un calendario più facile"

07.04.2011 12:00 di Vincenzo Vasta   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ESCLUSIVA MN - De Biasi: "Il Milan ha un Pato in più. Attenzione al Napoli che ha un calendario più facile"

In esclusiva a MilanNews.it, ecco Gianni De Biasi, ex calciatore ed attuale allenatore italiano. Con lui, che ha guidato tantissimi club italiani, tra cui Torino ed Udinese, abbiamo voluto commentare i temi salienti di questo campionato che volge ormai al termine.

Il Milan pare quasi ‘irragiungibile’. Il campionato è ormai deciso o potrebbero esserci ancora delle soprese?
“Non credo sia già tutto deciso. I punti in palio sono ancora tanti. Sia Napoli che Inter, sono ancora la a lottare, nonostante il vantaggio sia comunque importante”.

Come principale antagonista dei rossoneri, vede più il Napoli o l’Inter?
Il Napoli credo abbia un calendario più facile. Ovviamente, dipende da come troverà le altre squadre e che obiettivi avranno. L’Inter invece, mi sembra quasi fuori, la vedo dura”.

Il Milan gioca contro la Fiorentina a Firenze, il Napoli a Bologna senza Cavani, questi match potrebbero rappresentare lo snodo cruciale del campionato?
 “Non credo, perché comunque il Bologna avrà poche motivazioni, anche se la perdita di Cavani è molto pesante. Il Napoli però, ha un’ottima organizzazione di squadra e sicuramente ha un impegno più facile di quello del Milan, che incontrerà a Firenze, una squadra che vuole finire il campionato nei migliori dei modi”.

Secondo lei, quali sono i giocatori del Milan che hanno dato di più e chi invece, ha dato meno apporto a questa cavalcata?
 “ In questo momento, sicuramente i rossoneri hanno un Pato in più, che ha acquisito, soprattutto dopo il derby, fiducia in più. Da Ibrahimovic invece, mi aspetto il salto di qualità finale, cos’ come ha fatto ad esempio con l’Inter, in quel di Parma qualche anno fa. Ha sempre fatto benissimo e lo sta facendo anche con il Milan”.

E’ arrivata pure la conferma ‘ufficiosa’ da parte di Mexes. E’ il difensore giusto per rinforzare il reparto difensivo rossonero?
“Sicuramente Mexes può tornare utile alla causa rossonera. Confido però sempre su Thiago Silva e Nesta, che sono una coppia formidabile. In particolare il difensore italiano, infonde grossa sicurezza sul compagno di reparto e lo guida alla perfezione”.

Per finire, se dovesse scommettere un euro sulle prime tre posizioni in campionato, su quali squadre punterebbe?
“Milan, Napoli ed Inter”.